Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Parmigiano Reggiano DOP 30 mesi 1 kg

Caseificio La Nuova Martignana - Modena

Parmigiano Reggiano DOP oltre 30 mesi di stagionatura.

Punte da 1 kg in confezione sottovuoto.

MART.30M1000G

Nuovo prodotto

1 kg
Consegna: consultare le condizioni di vendita (variabile a seconda dei prodotti)

Dettagli

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio DOP a pasta dura, prodotto con latte vaccino crudo, parzialmente scremato per affioramento, senza l'aggiunta di additivi o conservanti. La zona di produzione del Parmigiano Reggiano comprende le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna a sinistra del fiume Reno e Mantova a sud del fiume Po.

Il Parmigiano Reggiano contiene solo il 30% di acqua e ben il 70% di sostanze nutritive: per questo motivo è un formaggio ricchissimo di proteine, vitamine e minerali.

Il Parmigiano Reggiano rientra tra i formaggi dal prezzo più elevato. A questo proposito, è necessario fare alcune riflessioni:

  • è un formaggio a pasta dura e a lunga stagionatura: questo significa che il suo contenuto d’acqua è solo del 30% circa. E’ cioè un formaggio molto concentrato, nel quale le sostanze nutritive del latte (caseine, grasso, minerali, vitamine…) subiscono un particolare processo di asciugatura, meglio dire di disidratazione, sia nella trasformazione in caseificio, sia nel lungo processo di stagionatura. Quando si acquista un etto di Parmigiano Reggiano, quindi, si porta a casa un 70% di sostanze nutritive. Se invece si acquistano altri formaggi a pasta molle o freschi, vi può essere un contenuto d’acqua pari al 50% e la quantità di sostanze nutritive che si acquistano è molto diversa.
  • per raggiunge il suo massimo livello di qualità impiega almeno 24 mesi: questo significa che, da quando viene fatto a quando il consumatore l’acquista per mangiarlo, passano almeno due anni, periodo durante il quale il produttore e lo stagionatore non hanno ritorni economici dal loro lavoro.
  • l'alimentazione delle mucche che fanno il latte per il Parmigiano Reggiano: queste mucche mangiano soprattutto fieni della zona di origine e non possono mangiare altri alimenti (i foraggi fermentati) che costano meno ma che causano problemi di qualità nella stagionatura.